Tutti a Firenze Domenica 29 Novembre 2009

palazzoborghese.jpg

 

 Tutti gli associati all'ASSOCIAZIONE AMICI DI LEONARDO SCIASCIA sono convocati in Assemblea generale straordinaria per il giorno domenica 29 novembre 2009 alle ore 9.30 in prima convocazione e alle ore 10.30 in seconda convocazione a  Firenze  presso Palazzo Borghese (Via Ghibellina 110, tel. 055 2396293, www.palazzoborghese.it ). L'assemblea è aperta a soci e non soci. Affrettatevi a comunicare la partecipazione: vi aspettiamo tutti !


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  per preannunciare on line la tua partecipazione.

Clicca qui per scaricare il modulo pdf  di delega

Clicca qui per vedere l'elenco degli hotel più vicini alla sede dell'assemblea o più semplicemente fai clic sulla "lente di ingrandimento" presente nella mappa qui sotto e digita la parola "hotel": verrà visualizzato un altro elenco di possibili scelte.

Tutti gli associati all’ASSOCIAZIONE DEGLI AMICI DI LEONARDO SCIASCIA sono convocati in assemblea generale straordinaria  per il giorno domenica 29 novembre 2009 alle ore 9.30 in prima convocazione e alle ore 10.30 in seconda convocazione a  Firenze  presso Palazzo Borghese (Via Ghibellina 110, tel. 055 2396293, www.palazzoborghese.it) , per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1. relazione del Segretario sulle attività svolte nell'anno sciasciano;
2. presentazione dell'ipotesi di nuovo modello organizzativo, accompagnato da una revisione dello Statuto; discussione e delibera;
3. elezioni del nuovo Consiglio Direttivo e del Collegio dei revisori;
4. piano di attività 2010: proposte e progetti;
5. varie ed eventuali.

Ai sensi dell’art. 14 dello Statuto l’assemblea generale, convocata mediante avviso personale scritto ai soci, deve ritenersi valida, qualunque sia il numero dei partecipanti, sia in proprio che per delega (All.1). Ciascun delegato può rappresentare al massimo due soci. Inoltre le deliberazioni dell’assemblea sono prese a maggioranza dei voti, computando i voti dei soci presenti in proprio o per delega. Ai sensi dell'art. 15 dello statuto nelle assemblee, sia ordinarie che straordinarie, non hanno diritto di voto i soci non in regola con i  pagamenti delle quote associative.

Il Presidente
Maria Pia Simonetti 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti