Il 27 ottobre incontro pubblico su “A futura memoria” presso il Convitto Nazionale di Tivoli

Alle ore 15.00 di venerdì 27 ottobre 2017 si terrà, presso l’Aula Magna del Convitto Nazionale “Amedeo di Savoia” in Tivoli (piazza Giuseppe Garibaldi, 4), un incontro pubblico dedicato a “A futura memoria (se la memoria ha un futuro)” di Leonardo Sciascia. Il volume, pubblicato per la prima volta da Bompiani nel dicembre 1989, il mese successivo alla scomparsa dell’autore, è stato pubblicato nuovamente all’inizio di quest’anno da Adelphi, in un’edizione filologicamente corretta curata da Paolo Squillacioti. Il libro raccoglie articoli scritti dall’autore siciliano per vari quotidiani e periodici in un arco di tempo che va dal 1979 al 1989. Alcuni di essi hanno affrontato temi scottanti, e destinati a suscitare polemiche ancora non sopite: il riferimento è, in particolare, all’articolo, diventato celebre, sui professionisti dell’antimafia, alle prese di posizione sulla tragica vicenda umana e giudiziaria di Enzo Tortora, agli interventi sulla figura del generale Dalla Chiesa, e altri ancora. Si tratta di scritti che testimoniano al contempo la profonda passione civile di Sciascia, e la sua sempre profonda devozione alla letteratura, con le numerose citazioni che ricorrono in tali articoli.

Interverranno Francesca Scopelliti, Presidente della Fondazione Enzo Tortora, Giovanni Salvi, Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Roma, Giandomenico Caiazza, Responsabile dell’Unione delle Camere Penali per i rapporti con le istituzioni e le forze politiche, Niccolò De Laurentiis, Segretario dell’Associazione Amici di Leonardo Sciascia, Carmelo Tripodi, Vicepresidente della Camera Penale di Tivoli. Introduce e modera Fabio Frattini, Presidente della Camera penale di Tivoli.

Infine, saranno letti dagli allievi del Convitto Nazionale “Amedeo di Savoia” alcuni testi tratti da una delle prime opere sciasciane, “Favole della dittatura”.

Devi effettuare il login per inviare commenti