Massimo Onofri: Nel nome dei padri

Questo libro di Massimo Onofri aggiunge un nuovo interessante tassello al variegato universo degli studi sciasciani. L’autore, considerato uno dei massimi esperti dell’opera dello scrittore siciliano, affronta con rinnovata passione critica un argomento che, anche se scandagliato ampiamente in precedenza, si presta tuttavia a continue e sempre nuove interpretazioni. Le originali ipotesi di lettura delineate da Onofri rendono questo lavoro un imprescindibile punto di riferimento per meglio comprendere e interpretare l’opera e la figura di Leonardo Sciascia.

Massimo Onofri

NEL NOME DEI PADRI
nuovi studi sciasciani

 


L'edizione speciale del libro contiene un'incisione di Domenico Faro

 

 

 

Onofri - Nel nome dei padri MASSIMO ONOFRI

NEL NOME DEI PADRI

nuovi studi sciasciani


Con disegni di Bruno Caruso
Porte aperte, 4
155 pp. - L. 20.000
f.to 12 x 17 cm

maggio 1998

   

l'autore

Massimo Onofri (Viterbo 1961) è dottore di ricerca in italianistica e redattore di «Nuovi Argomenti». Collabora all’«Indice», «L’Unità» e ai programmi culturali radiofonici della Rai. È autore di numerosi saggi dedicati alla letteratura siciliana da Pirandello a Bufalino a Consolo. Ha pubblicato Storia di Sciascia (Laterza), Tutti a cena da don Mariano. Letteratura e mafia nella Sicilia della nuova Italia (Bompiani) e Ingrati maestri. Discorso sulla critica da Croce ai contemporanei (Theoria).

 

l'indice dei capitoli

Avvertenza

I Uno scrittore per l’Europa: ritratto veloce e di profilo

II Sciascia e Pirandello

III L’intellettuale disorganico: Sciascia, Brancati e Borgese

IV "Poi vennero gli americani": Sciascia, Cecchi e Vittorini.

V Ancora su Sciascia e Vittorini

VI I tempi del "Gattopardo": postilla su Sciascia e Tomasi di Lampedusa

VII Il diritto impossibile: il giusnaturalismo eretico di Leonardo Sciascia

VIII Un’autobiografia della nazione (in forma di congedo)

Devi effettuare il login per inviare commenti