Sciascia a New York In evidenza

Il singolare e appassionato rapporto di Leonardo Sciascia con la letteratura americana sarà il tema al centro di una serie di iniziative dal 20 al 23 settembre prossimo a New York, a cura dell’Associazione degli Amici di Sciascia, presieduta dal professore all'Università del Mississippi Valerio Cappozzo, e del Comitato Nazionale del Centenario Sciasciano, presieduto dalla senatrice Emma Bonino.

Gli eventi newyorkesi prevedono la presentazione, alla Rizzoli Bookstore, del libro di Joseph Farrell, Leonardo Sciascia: The Man and the Writer (Olschki, 2022, introduzione di Giuseppe Tornatore); la presentazione della Cartella fuori commercio Omaggio a Leonardo Sciascia, con un ritratto litografico di Leonardo Sciascia – tratto da un disegno originale realizzato nel 1979 da David Levine per «The New York Review of Books» (accompagnata dalla ristampa del suo primo testo in inglese)- al Center of Italian Modern Art; il XIII Leonardo Sciascia Colloquium all’Istituto Italiano di Cultura su Mito americano e mito mediterraneo.

Al convegno parteciperanno numerosi studiosi tra i quali Joseph Farrell, Ann Goldstein, Amara Lakhous, Antonio Monda, Domenico Scarpa, Valter Vecellio. La passione a tutto tondo (recensioni, traduzioni, critica, cinema, teatro) di Sciascia per la letteratura americana ha spinto l’Associazione Amici di Leonardo Sciascia a intraprendere, dal 2019, un articolato progetto di ricerca su Sciascia e la letteratura nordamericana.

In allegato l’articolo di Valerio Cappozzo sulla Rivista «Pen»