MODALITA' DI ADESIONE


Clicca qui per accedere

LogoAmiciSciascia

ADESIONE RAPIDA E DONAZIONI


Clicca qui per accedere

  • Assemblea 2020: domenica 29 marzo a Roma. Registratevi subito
    Assemblea 2020: domenica 29 marzo a Roma. Registratevi subito

    Alle ore 9,30 di domenica 29 marzo 2020 si apriranno i lavori della XXVIII Assemblea ordinaria annuale dell'Associazione Amici di Leonardo Sciascia presso la sede della Fondazione Lelio e Lisli Basso a Roma (via della Dogana Vecchia 5), ubicata nella zona dei palazzi istituzionali. I lavori dell'Assemblea si concluderanno attorno alle ore 17,30. Un pranzo sarà servito all’interno della sede, per facilitare e rendere più ordinato lo svolgimento dei lavori.

    IMPORTANTE
    L’Assemblea è aperta a tutti, sebbene solo i soci in regola coi pagamenti abbiano diritto di voto sulle decisioni e le delibere. I partecipanti (soci e non soci) devono comunicarcelo, provvedendo a registrarsi qui e ora on line. Il preannuncio costituisce un impegno di massima ad esserci e aiuta la programmazione dell’affluenza e i servizi.
    Grazie perciò per farlo subito cliccando


    Come di consueto, anche in questa assemblea -convocata per statuto
    almeno un mese prima della data di svolgimento-, dopo il resoconto dei risultati del 2019,saranno discussi e posti in votazione i seguenti punti all’o.d.g. (maggiori dettagli saranno forniti in prossimità della data del 29 marzo):

     - i bilanci (consuntivo 2019 e preventivo 2020),
    - il Centenario sciasciano e le iniziative del triennio 2020-2022
    - gli obiettivi e le iniziative 2020
    - varie ed eventuali

    Ai 182 Amici di Sciascia dell'anno scorso, reiteriamo l'appello ad affrettarsi e non attendere per rinnovare la propria quota di adesione del 2020: basta cliccare semplicemente QUI e addebitare il proprio conto PayPal (o carta di credito) dell'importo.

    Chi preferisce, può naturalmente fare un bonifico bancario intestato a: Associazione Amici di Leonardo Sciascia, indicando nella causale Adesione 2020 [Pacchetto Base 100,00€ o Pacchetto Completo 300,00 € -IBAN: IT 21 O 02008 01671 000004594688. Per chiarezza: dopo il numero 21 c'è la lettera O in maiuscolo. Il resto sono numeri]. È sempre possibile, inoltre, effettuare una semplice Donazione  (importo libero). 

    in Assemblee
    Commenta per primo! Leggi tutto...
  • Verso il Centenario della nascita di Leonardo Sciascia (8 gennaio 1921- 8 gennaio 2021).
    Verso il Centenario della nascita di Leonardo Sciascia (8 gennaio 1921- 8 gennaio 2021).

    Conferenza stampa al Senato

    Mercoledì 18 dicembre 2019 dalle ore 15.00 alle ore 16.00 si è tenuta nella Sala Nassirya del Senato della Repubblica una conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni per i 100 anni dalla nascita di Leonardo Sciascia (8 gennaio 1921 – 8 gennaio 2021)

    Ne hanno parlato la Sen. Emma Bonino, Gruppo Misto, +Europa -che ha assunto ufficialmente la Presidenza del Comitato del Centenario promosso dagli Amici di Sciascia-, l’Avv. Giandomenico Caiazza, Presidente Unione Camere Penali Italiane, il Prof. Giovanni Capecchi, Pro-Rettore alla Didattica dell’Università per Stranieri di Perugia, il Dott. Francesco Izzo, Presidente Amici di Leonardo Sciascia. Ha presentato e coordinato il Dott. Roberto Andò, regista e scrittore. L’incontro è stato registrato in audio e video Web da Radio Radicale. Clicca qui per la visione della video-registrazione dell'evento.

    Al termine della manifestazione alla Sorbona, epilogo delle iniziative italo-francesi del “Novembre sciasciano” promosse per il trentennale della scomparsa, gli Amici di Leonardo Sciascia hanno deciso di cogliere la non lontana ricorrenza del Centenario della nascita dello scrittore per accrescere, su scala internazionale, la diffusione del suo pensiero e l’esempio dei suoi valori come coscienza critica dell’Italia e del Novecento in Europa.

    in Convegni-eventi
    Commenta per primo! Leggi tutto...
  • Gran finale del «Novembre sciasciano» alla Sorbona di Parigi
    Gran finale del «Novembre sciasciano» alla Sorbona di Parigi

    Foto: © Carla De Gregorio, 1985

    Il 23 novembre 2019, nella prestigiosa cornice dell’Università Sorbona di Parigi (Amphi Guizot, rue de la Sorbonne,17), si è tenuta la manifestazione del «Novembre sciasciano» che ha chiuso il ciclo iniziato l’8 novembre a Casarsa, in Friuli. Promosso dall’ «Equipe Littérature et Cultures Italiennes de Sorbonne Université» di Davide Luglio, e coordinato da Lise Bossi, in collaborazione con gli Amici di Sciascia, l’incontro intitolato «Sciascia et la culture française: regards croisés» ha indagato i rapporti tra Sciascia e la cultura francese, soffermandosi sul contributo decisivo dei critici francesi del Nostro, quali Claude Ambroise e Mario Fusco, recentemente scomparsi. Tra gli interventi, Filippo La Porta, Giovanna Lombardo, Valeria Ferretti, Alessandro La Monica e Paolo Desogus. Dopo l’appuntamento inaugurale su Sciascia e Pasolini e l’incontro all’Istituto Italiano di Cultura a Parigi su Sciascia tra gli “irregolari” del ventesimo secolo, alla Sorbona si sono concluse le celebrazioni che la nostra Associazione ha voluto dedicare al grande scrittore siciliano, trent’anni dopo la sua morte, nel tentativo di restituire ai lettori che lo amano la sua dimensione europea e universale.

    in Convegni-eventi
    Commenta per primo!
  • Ricordando Salvatore Sciascia
    Ricordando Salvatore Sciascia

    In questo 2019 ricorre il centenario della nascita di Salvatore Sciascia.

    Nato a Sommatino (CL) nel 1919, il giovane Salvatore Sciascia nel 1939 si stabilì a Caltanissetta, dove aveva studiato. E nel 1946 fu proprio in questa città, ancora sconvolta dalla guerra e in fermento per le lotte contadine, che Salvatore Sciascia aprì la libreria e un anno dopo iniziò anche la produzione editoriale. Uomo di cultura, personaggio estroso, geniale e con grandi doti organizzative e imprenditoriali, Salvatore Sciascia fece della libreria e della casa editrice un punto di riferimento importante per la cultura e l’economia Nissena, siciliana e poi anche nazionale, ma anche un luogo fisico dove si incontravano intellettuali e illustri personaggi.

    in Convegni-eventi
    Commenta per primo! Leggi tutto...

Attività e notizie

  • Il Dossier "Leonardo Sciascia 30 anni dopo" su Altritaliani.net
    Tra le iniziative legate al trentennale dalla morte di Leonardo Sciascia, vogliamo segnalare l'approfondimento che in questi giorni compare sul sito Altritaliani.net. Si tratta di una serie di articoli che “cercheranno di fare il punto su Sciascia”. Giovanni Capecchi e Gloria Calzoni stanno curando il Dossier "Leonardo Sciascia 30 anni…
  • Si è appena concluso il «Novembre sciasciano» (8 - 23 novembre 2019)
    Per celebrare la ricorrenza del trentennale della morte di Leonardo Sciascia, la nostra Associazione ha organizzato un ciclo di tre incontri, con il coordinamento e la regia di Filippo La Porta, denominato «Novembre sciasciano», iniziato a Casarsa l’8 novembre e chiusosi a Parigi il 23 novembre. Per l’occasione, gli Amici…
  • L’amicizia tra Edo Janich e Leonardo Sciascia
    Edo Janich, Il cavaliere celeste, acquaforte, 1974   Una mostra dell’artista friulano Edo Janich e la presentazione della XXV cartella della collana «Omaggio a Sciascia» da parte del regista Roberto Andò arricchiscono la prima giornata del Novembre sciasciano. Venerdì 8 novembre 2019 alle ore 19.00 a Casarsa della Delizia (Pordenone) nelle sale del Centro…

Libri e recensioni

  • Si agitano bandiere
    Il saggio di Salvatore Costanza Si agitano bandiere, Leonardo Sciascia e il Risorgimento presenta e commenta una rassegna di testi sciasciani, racconti, introduzioni, brevi interventi, che hanno come spunto narrativo eventi della storia siciliana della seconda metà dell’Ottocento.
  • "Feste religiose in Sicilia" cinquant'anni dopo
    Nel 1965 la Leonardo da Vinci Editrice di Bari pubblicava un volume di 222 pagine dal titolo Feste religiose in Sicilia. Gli autori erano Leonardo Sciascia, scrittore già molto noto grazie ai libri che aveva pubblicato fino ad allora – tra i quali Le parrocchie di Regalpetra, Gli zii di…
  • Sarde e altre cose allo zolfo – Leonardo Sciascia – Henry Beyle edizioni
    Un piccolo gioiello, questo «Sarde e altre cose allo zolfo», realizzato con cura e gusto dalle edizioni Henry Beyle. Si tratta di 49 paginette che inaugurano la collezione «Quaderni di cucina», elegantemente stampate su carta Erkall-Bütten, arricchite da una sovraccopertina su carta Ingres Fabriano carattere Garamond monotype corpo 11:  575…

Sciasciana

  • Memoria e indici dei nomi
    È sempre stata mia abitudine acquistare e leggere i libri di Leonardo Sciascia subito dopo la loro pubblicazione: con l’eccezione degli anni ’80, che trascorsi all’estero per lavoro. Ero quindi costretto ad attendere di tornare in Italia in congedo per acquistare i libri pubblicati nel frattempo.
  • Quei francesi del "gran settecento"
    Tutti gli appassionati di Leonardo Sciascia probabilmente ricorderanno la frase che apre la Nota posta in fondo a Il giorno della civetta: “ ‘Scusate la lunghezza di questa lettera – scriveva un francese (o una francese) del gran settecento – poiché non ho avuto tempo di farla più corta’. ”  …
  • Cognomi di scrittori
    Molto spesso, per non dire quasi sempre, Francis Scott Fitzgerald viene citato come Scott Fitzgerald. In altre parole, il secondo dei suoi tre nomi – Francis Scott Key – ha finito per diventare, almeno apparentemente, il primo di due cognomi. Sulle copertine dei suoi libri, del resto, lo scrittore è…
  • Il conte Greppi, personaggio di Sciascia tra Stendhal e Hemingway
    Il conte Giuseppe Greppi, diplomatico milanese, è il protagonista, insieme a un giovanissimo Ernest Hemingway, di una deliziosa nota di Leonardo Sciascia dal titolo “Quella sera, a cena con Stendhal”, comparsa su L’Espresso del 13 aprile 1986, nell’ambito della rubrica L’Enciclopedia. La nota è ora inclusa – con il titolo…

Terra e cibo

Sciascia e le donne

  • La doppia vita della vedova Nicolosi
    Parlare delle “donne di Sciascia” in letteratura può significare anche, a mio avviso, non limitarsi a quelle nate dalla sua penna e rese vive dalla capacità immaginativa dei suoi lettori, ma allargare lo sguardo anche a quelle che hanno avuto in sorte - per così dire - una seconda occasione…
  • Anna Maria Sciascia: “Leonardo Sciascia, mio padre” – II parte
    La sezione “Sciascia e le donne” ospita, questa volta, la seconda parte dell’intervista rilasciata dalla figlia Anna Maria: i lettori vi troveranno interessanti informazioni sulla vita e sugli affetti dello scrittore, sulle sue frequentazioni, sulla genesi di alcuni romanzi e molto altro; il tutto inframmezzato da considerazioni condotte attraverso un…
  • Anna Maria Sciascia: “Leonardo Sciascia, mio padre” – I parte
    La sezione “Sciascia e le donne”, concepita per dare spazio a una carrellata di analisi di personaggi femminili dei romanzi e delle loro eventuali trasformazioni per il grande schermo, nonché a voci di donne reali che hanno conosciuto lo scrittore, questa volta dà la parola alla figlia Anna Maria, che,…

Cerca

Notizie

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Recensioni

  • Dieci Processi

    Alberto Savinio, Dieci processi, Palermo, Sellerio, 2003, pp. 85, euro 8Nella collana "La memoria" dell'editore Sellerio è uscito un libro
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Scuola

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Sponsors

Campoverde
Silga
Studio Lascala
logo studio lavoro
Fondazione Crimi
Metisoft
ViaVai